Marc O'polo Eight Shopper ahxwT

9hAsGHGsiw
Marc O'polo Eight - Shopper ahxwT

materiale dello strato esterno: tessile

tutto ciò che riguarda questo prodotto

modello: strisce

codice prodotto: ma351h0c9-A11

Marc O'polo Eight - Shopper ahxwT Marc O'polo Eight - Shopper ahxwT Marc O'polo Eight - Shopper ahxwT

Carol Borse J Rosa h3MDkHL5

Italiano

Nessun prodotto

Da determinare Spedizione
0,00 € Totale

Tubo 16395 mOuphStS1

Prodotto aggiunto al tuo carrello

Quantità
Totale

Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.

Totale prodotti (Tasse incl.)
Totale spedizione(Tasse incl.) Da determinare
Totale (Tasse incl.)
> uffici > Espadrillas Campo Anna YjYyD1

ultimo aggiornamento 29.03.2017

L'importo del Diritto annuale dovuto dalle imprese che si iscrivono al Registro imprese e al REA dal 1° gennaio 2018 è invariato rispetto a quello previsto per il 2017.

MAGGIORAZIONE 20%

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con nota del 31 luglio, ha comunicato che il differimento del termine di versamento delle imposte sui redditi, stabilito dal DPCM 20 luglio 2017, trova attuazione anche per il versamento del diritto annuale effettuato dai contribuenti rientranti nell’ambito soggettivo di applicazione della norma sopra citata. Per tali imprese la scadenza del 30 giugno 2017 è quindi prorogata al 20 luglio 2017, e fino al 21 agosto 2017 può essere effettuato il versamento con la maggiorazione dello 0,40%.

Se il soggetto interessato autorizza una terza persona a ricevere informazioni questi deve presentare delega scritta e fotocopia documento d’identità in corso di validità sia del soggetto delegante che del soggetto delegato.

Nuovo tasso d'interesse legale dal 1° gennaio 2017 allo 0,1%

Right

Riferimento: Concetta Fusco Indirizzo: Corso Meridionale, 58 Telefono: 081 7607910 PEC: registroimprese@na.legalmail.camcom.it per inviare istanze di sgravio e di rimborso e-mail per informazioni: diritto.annuale@na.camcom.it Orari: dal lunedì al giovedì dalle ore 8,50 alle ore 12,00 - venerdì dalle ore 8,50 alle 11,30 - martedì e giovedì dalle ore 14,00 alle 15,00 (solo per informazioni)

Il diritto annuale è un tributo che ogni impresa iscritta o annotata al Registro delle Imprese deve versare a favore della camera di commercio nella cui circoscrizione territoriale è situata la propria sede. Qualora l'attività economica venga esercitata anche attraverso sedi secondarie e/o unità locali, dovrà inoltre essere versato il diritto relativo a queste ultime, secondo le due ipotesi seguenti:nel caso in cui le unità locali siano ubicate nella stessa provincia della sede, l'impresa dovrà pagare alla stessa camera di commercio la somma degli importi dovuti per la sede principale e per le unità locali;ove le unità locali siano ubicate in province diverse da quella della sede principale, l'impresa dovrà versare il diritto corrispondente a ciascuna delle camere di commercio competenti per territorio.Il diritto non è frazionabile, deve essere pagato in un'unica soluzione ed è dovuto interamente da parte di chi risulta iscritto al Registro delle Imprese anche solo per una parte dell'anno di riferimento.In caso di trasferimento della sede legale da una provincia all'altra, l'impresa è tenuta ad effettuare il pagamento del diritto annuale solo a favore della Camera di Commercio nella cui provincia aveva sede al 1° gennaio dell'anno di riferimento o, se costituitasi in data successiva, a tale ultima data.La misura del diritto annuale è stabilita, ogni anno, dal Ministero dello Sviluppo Economico con un apposito decreto.Si ricorda che per ottenere il rilascio del certificato camerale verra' effettuato il controllo del pagamento relativo ai 10 anni precedenti la richiesta. Con il D.M. 1 febbraio 2008, pubblicato sulla G.U. n. 54 del 4 marzo 2008, è terminato il periodo transitorio previsto dalle precedenti disposizioni ed entra a regime la determinazione del diritto correlato al fatturato.Tutte le imprese iscritte e/o annotate nella sezione SPECIALE del Registro delle Imprese saranno tenute a versare un importo in misura fissa; mentre tutte le imprese iscritte nella sezione ORDINARIA del Registro delle imprese pagheranno un importo commisurato al fatturato ai fini IRAP realizzato nell’anno precedente.

Share Holzweiler Cedro Sacchetto Bloccato Spalla pynLpkC
Jimmy Choo Scarpe Da Ginnastica Slip On Grigio Shopping Bag 2RtFkz
Next Story: Limoni a merenda e budini primaverili →
Posted on Cacciatore Uomo Chelsea Originale Stivali Da Pioggia mk5iMY
Persino amp; Sciarpa Dispari 0pjGnHT
merende

Spremere un piccolo frutto per ottenere tanti rimedi è l’attività della settimana, al quartier generale. Volete scoprire quanti usi si possono spremere dal giallo agrume?

Spremere Espadrillas Campo Anna KFQqStNno
serve per creare innumerevoli rimedi naturali! Noi abbiamo selezionato quelli che possiamo usare in cucina e in sala da bagno , sia per farci belli sia per curare piccoli malanni che occasionalmente possono farsi vivi. Siete curiosi? Leggete!

Spremere in cucina

I limoni possono aiutare per disinfettare i taglieri di legno macchiato e maleodorante , basterà sottolineare mezzo limone oppure lasciare a bagno il tagliere con acqua e succo di limone. Risultato assicurato!

Per eliminare gli odori dal frigorifero . Prendere un limone e strofinarlo su una spugna o su una pezza di cotone. Lasciare dentro al frigorifero per qualche ora o una notte.

Spremere in bagno

I limoni possono aiutare a togliere le macchie dalle unghie e dalle mani , sicuramente un’ottima alternativa a prodotti pieni di parabeni no? Basterà applicare un po’ di succo di limoni nell’area in cui sono comparse le macchie sulle mani e lasciare agire per 15 minuti. Per fare un peeling basterà aggiungere un cucchiaio di miele e un po’ di zucchero. Le mani, dopo questo peeling, saranno un po’ delicate per cui sarebbe meglio non prendere il sole per tutto il resto della giornata. Per le unghie macchiate basterà aggiungere il succo di mezzo limone in un recipiente con acqua e lasciare le mani a mollo per 5 minuti. Se non si hanno feritine o taglietti è davvero un ottimo rimedio. Altrimenti brucerà un pochino!

Usare il succo di limone può prevenire la comparsa e la produzione dei radicali liberi, che causano l’invecchiamento della pelle. Bere il succo di mezzo limone di prima mattina a digiuno e metà la sera prima di andare a dormire aiuta molto! Oltre ad essere un brucia grassi economico!

Spremere per curare

Un rimedio davvero ottimo per calmare il mal di gola e combattere qualche batterio che può averci fatto visita, è bere del tè al limone con un po’ di miele. Oppure arrostire mezzo limone, lasciarlo raffreddare e poi spremerlo con un cucchiaio di miele. In qualche minuto il fastidio svanirà!

Per aiutare la gengive e calmare il mal di denti si possono usare sciacqui per la bocca mescolando il succo di mezzo limone con dell’acqua e usarlo per qualche minuti.

Bere due bicchieri di succo di limone al giorno aiuta in caso di giramenti di testa , nausea e vertigini ed eliminare lo stress e la depressione, oltre a prevenire la depressione.

Bastano? Spremere è davvero un toccasana!

La nostra collaborazione con Anna Field Lace DNQMDYhS
continua! Per tutti i bambini golosi una box piena di golosità comodamente a casa!

Ordinate la vostra scorta di bontà! Ecco la nostra Crumpler Cronista Spalla u1Y8rQY
!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Rapisardi Dames Pantofole Beige Martina 01rpev rIDl2O
.

©2016-2018 ZINI PRODOTTI ALIMENTARI S.P.A. – P.I. IT04356850158